News

 
PRESENTAZIONE
La biblioteca ha un patrimonio di 10000 volumi nella sede di
Via Ripetta e di 5500 volumi nella sede di Viale Pinturicchio, per la maggior
parte relativi alle discipline artistiche inserite nel curriculum di studi:
architettura, grafica e design (sezione che raccoglie molti testi pubblicati in
Europa e negli Stati Uniti d'America), fotografia. La parte più ricca della
biblioteca è costituita da Enciclopedie, volumi e riviste di storia dell'arte
che si sono nel tempo aggiunte alla dotazione originaria comprendente testi
preziosi della letteratura artistica (ad esempio le celebri Vite del Vasa
ri). Di recente ha ricevuto una donazione proveniente dalla
Biblioteca Hertziana del critico d'arte Francesco Vincitorio.
Si tratta di oltre 3000 cataloghi delle più importanti
mostre di artisti italiani e stranieri organizzate dalle istituzioni pubbliche
e dalle più prestigiose gallerie private d'arte nel periodo che va dal 1968 al
1992 : un patrimonio raro che consente di conoscere i più significativi artisti
del Novecento, come Burri, De Pisis, Fontana, Melotti, Manzù, Severini e
artisti stranieri man mano introdotti nella cultura italiana. Esemplare a
questo riguardo il catalogo della mostra dedicata a Moore al Forte Belvedere di
Firenze nel 1972.. E' comunque una preoccupazione costante della Direzione
scolastica aggiornare la biblioteca con l'acquisto di nuovi libri.
La Biblioteca è aperta tutti i giorni agli studenti per la
consultazione e il prestito, secondo un orario
comunicato all'inizio dell'anno.
E' inserita nel Progetto Ministero Pubblica Istruzione in Internet, seguendo il quale
si sta dando inizio alla informatizzazione del catalogo che lo renderà
consultabile in rete.
 

 

Orario Biblioteca di via Ripetta a.s. 2017/18

 
 

 

 
 
COMIMISSIONE BIBLIOTECHE

Referente Biblioteca Ripetta:

Referente Biblioteca Pinturicchio:

 

 

 

PROGETTO BIBLIO/TAKE

PROGETTO Competenze Informative del XXI secolo

PROGETTO Biblioteche nelle scuole

PROGETTO I Libri? spediamoli a scuola

PRESTITO ON-LINE
 
 
 
 
orientamento
ISCRIZIONE ON LINE

ATTIVITA' DIDATTICHE

<<  Febbraio 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
242526272829 
RhinoARTChigh.jpg

quirinale

Presidenza della Repubblica
RASSEGNA STAMPA

Conto Consuntivo 2016

Relazione al Conto Consuntivo 2016

Transformers

Transformers

11 novembre 2015  - 28 marzo 2016 Transformers Galleria 3 a cura di Hou Hanru e Anne Palopoli Attraversare una foresta sospesa e scoprire che è fatta di 3000 scolapasta in plastica, ascoltare la melodia prodotta da un’orchestra fatta di armi, sedersi su una sedia che con interventi in tessuto ha cambiato la sua forma originale, immaginarsi soli in mezzo al mare aggrappati a una boa gigantesca. Sono alcuni dei progetti di Choi Jeong-hwa, Didier Fiuza Faustino, Martino Gamper e Pedro Reyes, quattro Transformer che sono al contempo artisti, designer e attivisti sociali. Attraverso le opere dei quattro creatori, la realtà si trasforma in un’altra realtà, che accende la fantasia, stimola la riflessione, invita alla condivisione e all’esperienza, a vedere oltre. Il nostro mondo è in trasformazione, una combinazione di analogico e digitale che sta modificando il modo di vivere. Le nuove tecnologie stanno cambiando il modo in cui ci definiamo come esseri umani e dunque “trasformazione” è oggi la parola chiave delle nostre esistenze. Di fronte a questo mutamento epocale, numerosi autori hanno messo in atto tentativi rivoluzionari di rispondere alla sfida, sia attraverso forme di resistenza che...