News

scenografia2INDIRIZZO DI SCENOGRAFIA

L’indirizzo di scenografia prepara lo studente alla conoscenza e gestione dei processi progettuali ed esecutivi specifici dell’ambito scenografico teatrale, cinematografico, televisivo ed espositivo.

Lo studente dovrà conoscere ed essere in grado di impiegare le principali tecniche e tecnologie grafico-pittoriche, plastico-scultoree e geometriche nonchè i mezzi multimediali necessari all’esemplificazione coerente ed originale del proprio operato.

Dovrà confrontarsi con input artistico-culturali di diversa matrice e dovrà rielaborarli in maniera autonoma e personale Svilupperà la capacità di cogliere le interazioni tra la scenografia, l’allestimento espositivo e le altre forme di linguaggio artistico e dovrà essere in grado di individuare e coordinare le interconnessioni tra la scenografia, il testo di riferimento, la regia e il contesto architettonico.

 

Torna agli Indirizzi

INSEGNAMENTI COMUNI 

Ore
3° anno
 

Ore
4 ° anno
 

Ore
5 ° anno

Lingua e letteratura italiana 

4

4 4

Lingua e cultura straniera 

3

3 3

Storia 

2

2 2

Filosofia 

2

2 2

Matematica 

2

2 2

Fisica 

2

2 2

Chimica dei materiali 

2 2

 

Storia dell’arte 

3 3 3

Scienze motorie e sportive 

2

2 2

Religione cattolica o attività alternative 

1

1 1
       

SCENOGRAFIA

 

 

 

   

 

 

   
 
orientamento
ISCRIZIONE ON LINE

ATTIVITA' DIDATTICHE

<<  Giugno 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
RhinoARTChigh.jpg

quirinale

Presidenza della Repubblica
RASSEGNA STAMPA

Conto Consuntivo 2016

Relazione al Conto Consuntivo 2016

Transformers

Transformers

11 novembre 2015  - 28 marzo 2016 Transformers Galleria 3 a cura di Hou Hanru e Anne Palopoli Attraversare una foresta sospesa e scoprire che è fatta di 3000 scolapasta in plastica, ascoltare la melodia prodotta da un’orchestra fatta di armi, sedersi su una sedia che con interventi in tessuto ha cambiato la sua forma originale, immaginarsi soli in mezzo al mare aggrappati a una boa gigantesca. Sono alcuni dei progetti di Choi Jeong-hwa, Didier Fiuza Faustino, Martino Gamper e Pedro Reyes, quattro Transformer che sono al contempo artisti, designer e attivisti sociali. Attraverso le opere dei quattro creatori, la realtà si trasforma in un’altra realtà, che accende la fantasia, stimola la riflessione, invita alla condivisione e all’esperienza, a vedere oltre. Il nostro mondo è in trasformazione, una combinazione di analogico e digitale che sta modificando il modo di vivere. Le nuove tecnologie stanno cambiando il modo in cui ci definiamo come esseri umani e dunque “trasformazione” è oggi la parola chiave delle nostre esistenze. Di fronte a questo mutamento epocale, numerosi autori hanno messo in atto tentativi rivoluzionari di rispondere alla sfida, sia attraverso forme di resistenza che...

porn outdoor fuck