News

Un treno per Europa PDF Stampa E-mail

Egregio Dirigente, gentili Professori,  

con la presente siamo lieti di invitarvi a partecipare alla prima edizione del progetto Un treno per Europa, dedicato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. 

Gli stati europei, tradizionalmente divisi da lotte fratricide cruente, hanno trovato per la prima volta nella storia un lungo periodo di pace interna ed hanno bisogno di accentuare la conoscenza reciproca fra i popoli per il progresso collettivo. Molto significativo il fatto che l'Unione Europea abbia ricevuto il Premio Nobel per la pace 2012. 

E’ in questo contesto che si inserisce il progetto “Un treno per Europa”. Un progetto “pilota” rispetto a programmi culturali europei previsti per i prossimi anni.

Una gita internazionale pensata come un viaggio su un treno che partirà da Brennero e giungerà ogni anno in una città, in un luogo, in un tempo che narrerà di …. Europa.

PRIMA EDIZIONE: BERLINO.

In questa prima edizione de “Un treno per Europa” si propongono sette itinerari preceduti da altrettanti percorsi propedeutici da concordare con i singoli gruppi aderenti al progetto e un incontro di giovani italiani e tedeschi, che insieme rifletteranno sulla genesi e sul futuro dell’Europa.  

A beneficio dei docenti e dei dirigenti degli istituti scolastici si sottolinea altresì che “Un treno per Europa” è un progetto di educazione alla cittadinanza prima di tutto ed è dunque da considerarsi tale e non una gita d’istruzione.

PERCORSI

Guerra / Pace - Ravensbruck

Tu sì/ tu no - Berlino ebraica

Est / Ovest – Il Muro e Berlino Est

La città prima/la città dopo – Architetture in Berlino

Democrazia / Autocrazia – La topografia del Terrore

Piccola storia / Grande storia – Interviste ai Berlinesi

Deutscher Gruß/Deutsche Hörer – Museo di storia tedesca

ARTICOLAZIONE E FASI DEL PROGETTO

Dopo la scelta di uno dei percorsi, la proposta è quella di un’assunzione attiva e critica del percorso in tre fasi:

Attività propedeutica di preparazione al viaggio (da definire con i singoli gruppi)

Azioni durante il viaggio (workshops, seminarii, lezioni in treno ed evento a Berlino)

Incontro con la città attraverso i 7 percorsi collegati ai temi proposti

Il viaggio si svolgerà dal 6 al 9 maggio 2013.

Le adesioni dovranno pervenire alla segreteria de “Un treno per Europa” entro il 15 dicembre 2012.

Per info ed adesioni:

Organizzazione tecnica: Youth Point CTS - Brescia

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 03041889

Segreteria organizzativa:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 3294625940

Ulteriori dettagli su www.ctsassociazione.it/untrenopereuropa .

In allegato la locandina del progetto, a vostra disposizione per l'affissione presso l'istituto scolastico.

Ringraziandovi anticipatamente per la disponibilità, speriamo vivamente nella vostra adesione al progetto.

Distinti saluti.

 
orientamento
ISCRIZIONE ON LINE

ATTIVITA' DIDATTICHE

<<  Gennaio 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
RhinoARTChigh.jpg

quirinale

Presidenza della Repubblica
RASSEGNA STAMPA

Conto Consuntivo 2016

Relazione al Conto Consuntivo 2016

Transformers

Transformers

11 novembre 2015  - 28 marzo 2016 Transformers Galleria 3 a cura di Hou Hanru e Anne Palopoli Attraversare una foresta sospesa e scoprire che è fatta di 3000 scolapasta in plastica, ascoltare la melodia prodotta da un’orchestra fatta di armi, sedersi su una sedia che con interventi in tessuto ha cambiato la sua forma originale, immaginarsi soli in mezzo al mare aggrappati a una boa gigantesca. Sono alcuni dei progetti di Choi Jeong-hwa, Didier Fiuza Faustino, Martino Gamper e Pedro Reyes, quattro Transformer che sono al contempo artisti, designer e attivisti sociali. Attraverso le opere dei quattro creatori, la realtà si trasforma in un’altra realtà, che accende la fantasia, stimola la riflessione, invita alla condivisione e all’esperienza, a vedere oltre. Il nostro mondo è in trasformazione, una combinazione di analogico e digitale che sta modificando il modo di vivere. Le nuove tecnologie stanno cambiando il modo in cui ci definiamo come esseri umani e dunque “trasformazione” è oggi la parola chiave delle nostre esistenze. Di fronte a questo mutamento epocale, numerosi autori hanno messo in atto tentativi rivoluzionari di rispondere alla sfida, sia attraverso forme di resistenza che...